venerdì 6 dicembre 2013

LA VISITA ALLA STAZIONE DEI CARABINIERI DI LARI










Siamo appena scesi dallo scuolabus

Arrivati al portone Jonathan suona il campanello


...e veniamo accolti nella stazione dei carabinieri di Lari

 Il Comandante ci riceve molto cordialmente 

 ci fornisce tante notizie

 risponde alle nostre innumerevoli domande, 
incluse quelle dell'intervista preparata a scuola qualche giorno fa


ci parla dei gradi dell'Arma dei Carabinieri, dal più alto al Carabiniere semplice


Un tempo questa stazione era un convento di suore.
Qui siamo nel chiostro

La sala d'attesa


...con un manifesto su Salvo D'Acquisto

il deposito delle armi e munizioni sequestrate


I Carabinieri in servizio nella Stazione


con le apparecchiature per contattare direttamente la Centrale

L'ufficio del Comandante con l'esposizione delle armi in dotazione personale






Jonathan pensava che il Comandante scherzasse, 
invece gliele ha messe davvero le manette!



e ora ci vuole la chiave per liberarlo


Ecco l'archivio





La centralina

La camera di sicurezza
non ci sono finestre, non ci sono spigoli né angoli, non c'è il bagno, c'è odore di chiuso






E' l'ora di andare
 
Grazie dell'accoglienza. 
Buon lavoro e buone feste! 



Intervista per i Carabinieri di Lari.
Per la visita di venerdì 6 dicembre.


  1. Quali sono i gradi, da quello inferiore al superiore, del Corpo dei Carabinieri?
  2. Come si svolge una giornata in Caserma?
  3. Di cosa vi occupate?
  4. Fate anche i turni di notte?
  5. Vi piace il vostro lavoro? Perché?
  6. Vi rende orgogliosi il vostro lavoro? Perché?
  7. Quali sono alcuni dei motivi per cui una persona sceglie di diventare Carabiniere?
  8. Senza uniforme vi sentite Carabinieri?
  9. Avete paura quando andate in missione speciale?
  10. In cosa consiste l' addestramento per diventare Carabiniere?

1 commento:

  1. la piccola fiammiferaia( elena)venerdì 6 dicembre 2013 20:20:00 CET

    visita molto bella non avevo mai visto delle armi vere dal vivo!!!! Grazie carabinieri per la vostra ospitalità e delle risposte che avete dato alle nostre risposte scritte qui sopra

    RispondiElimina